jump to navigation

Regole di base per la sopravvivenza aprile 11, 2008

Posted by 2012sos in Sopravvivenza.
Tags:
trackback

La sopravvivenza é il sapersi adattare ad ogni luogo e in qualsiasi situazione: il saper vivere senza comodità e con delle difficoltà da superare. L’avventura é la “sopravvivenza volontaria”: un’impresa più o meno pericolosa che attrae con il fascino del rischio che comporta. E’ avventura anche una gita in montagna, ma servirà una maggiore conoscenza delle tecniche se decidiamo di non portare la tenda o di non portare i panini e mangiare erbe, radici o piccoli animali.

Cinque norme per la sopravvivenza

(IN ORDINE DI IMPORTANZA)

1. Volontà

2. Riparo – Fuoco

3. Segnalazione

4. Acqua

5. Cibo

“Le doti necessarie per sopravvivere sono innumerevoli: esse variano dalla capacità di adattamento alla rapidità e sicurezza nella decisione; dall’ostinazione all’autocontrollo; dall’efficienza fisica e psichica all’insaziabile desiderio di continuare a vivere comunque nonostante una situazione di disagio; dall’allenamento ad una vita disagevole alla accettazione di situazioni difficili; dall’abilità manuale nel procurarsi il cibo o costruire un riparo allo spirito di adattamento nell’alimentazione. Tutto questo é importante, ma una sola é la dote indispensabile per sopravvivere: la volontà.” (Palkiewicz).

I quattro mai

1. Mai rinunciare alla lotta.

2. Mai disperare.

3. Mai pensare di aver fatto tutto il possibile.

4. Mai arrendersi, tentare ancora.

Regole base per la sopravvivenza

1. Mai svolgere attività turistico – sportiva da soli (scalate, sci, pesca, campeggio, escursione a piedi, ecc.).

2. Vestirsi in modo appropriato alle condizioni che si devono affrontare.

3. Portare almeno un equipaggiamento base: coltello, fiammiferi e fischietto.

4. Riconoscere i propri limiti fisici e le capacità tecniche nell?affrontare certe imprese.

5. Conoscere, almeno a grandi linee, la zona dove si è diretti.

6. Portare carta e bussola e saperli usare.

7. Comportarsi con prudenza valutando i rischi.

8. Lasciare una specie di programma circa il proprio spostamento.

9. Rafforzare la volontà, aver fiducia in se stessi, non mollare mai.

Testi di Jacek E. Palkiewicz – Scuola di Sopravvivenza – Ed Mursia. informazioni sull’edizione
www.avventurosamente.it

Annunci

Commenti»

1. Emaziano - luglio 21, 2008

ci sarà una cosa spaventosa, nel breve futuro, che distruggerà tutto quello che conosciamo, e io lo so, dovremo sopravvivere, 2016/2036

2. Emaziano - ottobre 22, 2008

la 3 guerra mondiale è vicina mancano pochi anni, ci sarà un asteroide che cadrà sulla terra, sconvolgerà tutto. preparatevi alla scomparsa di questa terra del quarto tempo, si avvicina il quinto tempo, cioè la quinta era


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: