jump to navigation

Il segreto dei Rettiliani aprile 9, 2008

Posted by 2012sos in Alieni, Teorie.
Tags: ,
trackback

Cosa avvenne, in realtà, 65 milioni di anni fa, quando i dinosauri scomparvero dalla faccia del pianeta? In base alle teorie ufficiali, la causa dell’improvvisa estinzione dei grandi rettili fu dovuta all’impatto di un asteroide con la Terra. Ma è davvero questa la verità o si tratta solamente di una semplice e rapida spiegazione dettata dalla politica di depistaggio ed insabbiamento? Sicuramente, nessuno oserebbe discutere tale ipotesi, poichè nessuno sarebbe in grado di trovare una soluzione migliore alla risoluzione del problema. Ma se, anche per un solo istante, si provasse a mettere in dubbio la scienza ufficiale, ci si accorgerebbe che, in effetti, non tutti i pezzi del puzzle s’incastrano come dovrebbero. In primo luogo, nessuna prova definitiva è stata mai trovata della caduta dell’asteroide, nemmeno il misterioso cratere che un oggetto di simili dimensioni avrebbe dovuto lasciare in eredità al pianeta. Al contrario, cicatrici del genere sono chiaramente visibili nella zona di Tunguska, in Siberia, o in Canada. In secondo luogo, esistono svariate statuine, scolpite dai popoli mesopotamici, raffiguranti esseri dai tratti chiaramente non umani, ma molto più vicini a quelli dei rettili.

esempio artistico mesopotamico di 5000 anni fa

Non è raro, nella storia delle antiche civiltà, imbattersi in figure, per così dire, aliene, ma il fatto ancora più eclatante è che di tali esseri parlano anche i testi sacri di diverse religioni. Tutto ciò sembrerebbe dar vita ad un rebus inestricabile, ove mille e più strade si biforcano, ognuna conducente ad una propria realtà. Tuttavia, sebbene la vera conoscenza sia ancora moltolontana, un barlume di luce, di tanto in tanto, rischiara la coltre di fumo nella quale si va camminando. Ed è proprio quello che si è verificato nel 1999 in una casa, situata nelle vicinanze di una città nel sud della Svezia.

Quella che segue è soltanto una parte dell’intervista rilasciata da una Rettiliana ad un giovane universitario il giorno 16 Dicembre 1999. Il testo integrale è reperibile al link http://www.setiufo.org/ipotesi/visitatori_extraterrestri.htm. L’uomo afferma di aver parlato per oltre tre ore con la sua interlocutrice e di aver trascritto la conversazione su ben 49 pagine, oltre ad averla registrata su alcuni nastri. Sfortunatamente, però, gli è impossibile rendere pubblico il materiale, in quanto non avrebbe ricevuto il consenso da parte della Rettiliana.

D: Prima di tutto, chi siete e cosa siete? Siete una specie extraterrestre o le vostre origini possono essere trovate su questo pianeta?

R: Come puoi vedere con i tuoi occhi, non sono un essere umano come te e ad essere onesta non sono neanche un vero e proprio mammifero (nonostante il mio corpo abbia delle parti simil-mammifere, risultato dell’evoluzione). Sono un essere rettiliano femmina, appartenente ad una razza rettiliana molto antica. Noi siamo i terrestri originali e viviamo in questo pianeta da milioni di anni. Siamo menzionati nei vostri scritti religiosi come la vostra Bibbia Cristiana e molte delle antiche tribù umane erano a conoscenza della nostra presenza e ci hanno trattato come divinità, come per esempio gli Egiziani, gli Inca e molte altre antiche tribù. La vostra religione Cristiana ha frainteso il nostro ruolo nella vostra creazione, così siamo stati menzionati come “serpenti malvagi” nelle vostre scritture. Questo è sbagliato. La vostra razza è stata geneticamente modificata da alieni, e noi abbiamo avuto un ruolo più o meno passivo in tutta questa faccenda di evoluzione acellerata. Devi sapere (qualche vostro scienziato è già arrivato a supporlo) che la tua specie si è evoluta in maniera troppo veloce per essere un processo naturale, in a malapena 2-3 milioni di anni. Questo è assolutamente impossibile, perchè l’evoluzione è un processo molto più lento quando è naturale, ma non l’avete ancora capito. La vostra creazione è stata artificiale, dovuta alla ingegneria genetica, ma non da parte nostra ma da parte di una razza aliena. Se tu mi chiedi se sono extraterrestre, devo risponderti di no. Noi siamo nativi terrestri. Abbiamo avuto ed abbiamo ancora qualche colonia nel sistema solare, ma siamo originari di questo pianeta. Infatti questo è il nostro pianeta, non il vostro. Non è mai stato vostro.

D: Puoi dirmi il tuo nome?

R: Difficile, perchè la vostra lingua umana non è in grado di pronunciarlo in maniera corretta (ed una errata pronuncia dei nostri nomi è una cosa molto offensiva per molti individui della mia specie). Il nostro linguaggio è molto diverso dal vostro. (…) Chiamami “Lacerta”, questo è il nome che generalmente uso quando sono tra umani e parlo con loro.

D: Qual’è il tuo compito? Hai un un “lavoro” come noi?

R: Per dirlo con le vostre parole, sono una curiosa studentessa delle attitudini sociali della vostra specie. Ecco perchè ho rivelato la mia vera natura a E.F. (un amico del giovane N.D.R.) e a te. (…) Mi interessa vedere come la vostra specie reagirà se renderai pubblica la verità che ti sto per rivelare. Sono abbastanza sicura che tutti rifiuteranno di credere alle mie parole, ma spero di sbagliarmi, perchè avete bisogno di capire se volete sopravvivere per gli anni a venire.

D: Ho letto le informazioni che hai dato a E.F. su questo argomento, ma potresti darmi adesso una breve risposta: gli UFO sono oggetti volanti pilotati da extraterresti o appartengono alla vostra specie?

R: Qualcuno ha osservato alcuni UFO – come li chiami tu – appartenenti a noi, ma la maggior parte no. La maggioranza dei “misteriosi” oggetti volanti nel cielo non sono macchine tecnologiche ma principalmente una cattiva interpretazione di fenomeni naturali che i vostri scienziati non hanno capito (come getti di plasma spontanei nell’alta atmosfera). Ma comunque alcuni UFO sono navi reali appartenenti sia alla vostra specie (sopratutto alle vostre istituzioni militari) sia ad altre specie aliene sia a noi (ma solo una minoranza delle navi avvistate appartiene a noi perchè generalmente noi siamo molto attenti ai nostri movimenti nell’atmosfera, e abbiamo particolari sistemi per nasconderle). Se ti capita di leggere un rapporto su un avvistamento di un oggetto cilindrico sigaroforme dal colore grigio metallico e dalla lunghezza di – ce ne sono di diversi tipi – diciamo tra i 20 e i 260 dei vostri metri e se questo oggetto ha emesso un ronzio profondo, e se c’erano 5 luci rosse sopra la superficie metallica (una di sopra, una al centro, due alla base) allora è probabile che qualcuno di voi abbia avvistato una delle nostre navi e questo vuol dire che o c’è stato un difetto o che qualcuno di noi non è stato abbastanza cauto. Abbiamo anche una piccolissima flotta di navi discoidali, ma questo tipo di UFO solitamente appartiene a razze aliene. Gli UFO triangolari generalmente appartengono alle vostre stesse istituzioni militari, ma usano una tecnologia straniera per costruirli. Se vuoi davvero provare a vere una delle nostre navi, dovresti dare una occhiata ai cieli Artici, l’Antartide e le parti interne dell’Asia (sopratutto nelle montagne).

D: Puoi dirmi qualcosa riguardo la storia naturale e l’evoluzione della tua specie? Quanti anni ha la tua specie? Vi siete evoluti dai rettili primitivi così come l’umanità si è evoluta dalle scimmie?

R: Oh, questa è una storia molto lunga e complessa e suonerà certamente incredibile per te, ma è la verità. Tenterò di spiegarla in breve. Circa 65 milioni di anni fa, molti dei nostri antenati non avanzati della razza dei dinosauri morirono in un grande cataclisma globale. La ragione di questa distruzione non fu un disastro naturale – l’impatto di un asteroide come i vostri scienziati erroneamente credono – ma una guerra tra due gruppi alieni nemici che si svolse per la maggior parte nell’orbita e nelle alte atmosfere del vostro pianeta. Basandomi sulla nostra limitata conoscenza di quei giorni questa guerra globale fu la prima guerra aliena sul pianeta terra, ma sicuramente non fu l’ultima (ed una futura guerra arriverà presto, mentre una “guerra fredda” – come la chiameresti tu – tra gruppi alieni sta andando avanti da circa 73 anni nel vostro pianeta). I nemici in questa guerra vecchia di 65 milioni di anni erano due specie aliene avanzate, i cui nomi sono sempre non pronunciabili dalla vostra lingua. (…) Una razza era umanoide come la vostra specie (ma molto più antica) e proveniva da questo universo, da un sistema solare nella costellazione che voi chiamate “Procione” nelle vostre mappe attuali. L’altra specie – di cui non conosciamo molto – era una specie rettiliana, ma non hanno niente a che fare con la nostra specie, perchè noi ci siamo evoluti dai sauri locali senza influenze esterne (fatta eccezione per la manipolazione genetica che noi stessi ci siamo fatti con successo. Te ne parlerò successivamente). La specie rettiliana avanzata non proveniva da questo universo ma da… (…) Per usare un termine che forse riuscirai a capire: le altre specie non vengono da questo universo ma da un altra “bolla” nella schiuma dell’omniverso. Forse la chiameresti un altra dimensione, ma non è la giusta parola per descriverlo correttamente. (…) Il fatto che dovresti ricordare è che le specie avanzate sono in grado di “camminare” tra le bolle tramite l’utilizzo di – come la chiamereste voi – tecnologia quantica e qualche volta in particolari maniere tramite l’utilizzo della loro mente (la mia specie possiede anche delle abilità mentali avanzate rispetto a quelle della vostra specie, ma non siamo in grado di cambiare bolla/stringa senza la tecnologia, ma le altre specie attive in questo pianeta sono capaci di farlo e questo per voi sembra qualcosa come una magia così come lo è stato per i vostri antenati). Tornando alla vostra storia: la prima specie (gli umanoidi) raggiunsero la terra circa 150 anni prima dei rettiliani, e costruirono alcune colonie negli ex-continenti. C’era una grande colonia nel continente che oggi chiamate Antartide e un’altra nel continente che oggi chiamate Asia. Questa gente visse nel pianeta con dei sauri animali senza problemi. Quando la specie rettiliana avanzata arrivò nel sistema solare, i coloni umanoidi da “Procione” tentarono di comunicare pacificamente, ma senza successo e una guerra globale cominciò in pochi mesi. Devi capire che entrambe le specie erano interessate a questo giovane pianeta, non per la sua biologia e per le sue specie non avanzate, ma solo per una ragione: materie prime, sopratutto il rame. Per capire ciò, dovresti sapere che il rame è un materiale molto importante per alcune specie avanzate (anche oggigiorno) perchè è – assieme ad alcuni materiali instabili – capace di produrre altri elementi stabili se induci un alto campo elettromagnetico nell’angolo giusto con un campo radioattivo nucleare per produrre un intersecarsi di campi fluttuanti. La fusione del rame con altri elementi in una simile camera con campo magnetico/radioattivo può produrre un campo di forza di natura speciale molto utile per vari scopi tecnologici. (…) Entrambe le specie volevano il rame del Pianeta Terra e per questa ragione combatterono una guerra non molto lunga nello spazio e nell’orbita. La specie umanoide sembrava averla vinta inizialmente, ma nella battaglia finale i rettiliani decisero di utilizzare una strana arma sperimentale – uno speciale tipo di bomba a fusione capace di distruggere le forme di vita nel pianeta ma non le preziose materie prime ed il rame. La bomba fu sparata dallo spazio e fu fatta detonare nel punto del pianeta che voi chiamate “America Centrale”. Essendo detonata nell’oceano, produsse una imprevedibile fusione con l’idrogeno e l’effetto fu molto più forte di quanto i rettiliani si aspettassero. Radiazioni mortali, una sovraproduzione di fusione-ossigeno, pioggia radioattiva e un “inverno nucleare” di circa 200 anni fu il risultato. La maggior parte degli umanoidi rimasero uccisi e i rettiliani persero il loro interesse verso il pianeta per ragioni sconosciute anche a noi – forse a causa delle radiazioni. il pianeta Terra rimase abbandonato a se stesso ancora una volta e gli animali della superficie morirono. Ma comunque, un risultato della bomba a fusione fu la pioggia nucleare di diversi elementi e la creazione di nuovi materiali durante il processo di fusione ed uno di questi materiali fu l’Iridio. Gli scienziati umani oggi vedono l’alta concentrazione di Iridio nel suolo come una prova dell’impatto di un asteroide che uccise i dinosauri. (…) La maggior parte dei dinosauri morì (…) Nonostante il cataclisma, alcune specie furono in grado di sopravvivere: i pesci (come gli squali), gli uccelli, dei piccoli raccapriccianti mammiferi (i vostri antenati), vari rettili come i coccodrilli…e vi era uno speciale tipo di piccoli ma avanzati dinosauri che si svilupparono con l’ultimo grande animale – rettili come la specie che voi chiamate Tirannosauri. Questo nuovo rettile camminava su due gambe ed assomigliava un po’ alla vostra ricostruzione di Iguanodonte (si è originato da questa famiglia) ma era più piccolo (circa 1.50 metri) con alcune caratteristiche umanoidi, una struttura ossea cambiata, un teschio ed un cervello più grande, una mano con un pollice che era in grado di prendere le cose, un organismo e una digestione differente sviluppati nel centro della testa come i vostri occhi e, la cosa più importante, una nuova e migliore struttura cerebrale. Questo era il nostro diretto antenato. Vi sono alcune teorie su come le radiazioni di questa bomba abbiano preso parte nella mutazione dell’organismo di questa nuova specie, ma non è stato provato. Non di meno, questo piccolo dinosauro simil-umanoide si è evoluto durante i seguenti 30 milioni di anni (come ho detto precedentemente, una specie ha bisogno generalmente di molto tempo per evolversi a differenza di quanto credete voi, sempre che l’evoluzione non venga indotta artificialmente come nel vostro caso) da un animale ad un essere più o meno pensante. (…) Ebbene, la natura non fu molto amichevole nei nostri confronti e per quanto ne sappiamo delle 27 sub-specie se ne estinsero 24 tra guerre ed evoluzione (…) 50 milioni di anni dopo la guerra e dopo la fine dei Dinosauri, soltanto tre specie rettiliane avanzate (ormai tecnologiche) rimasero in questo pianeta con tutti gli altri animali minori. Attraverso l’incrociarsi naturale ed artificiale queste tre specie si unirono in una unica specie rettiliana ed attraverso la scoperta delle manipolazioni genetiche, fummo capaci di eliminare dalla nostra struttura genetica quei geni responsabili della tendenza alla divisione. Basandoci sulla nostra storia e sulle nostre credenze, quello fu il tempo in cui la nostra razza rettiliana finale – così come mi vedi oggi – fu creata dall’uso della ingegneria genetica. Questo avvenne circa 10 milioni di anni fa e la nostra evoluzione si è fermata più o meno a questo punto (…) 10 milioni di anni fa i piccoli mammiferi cominciarono a crescere ed a scendere dagli alberi (ancora una volta a causa del cambio di clima, sopratutto nel cosidetto continente Africano). Ma cominciarono ad evolvere molto lentamente, cosa normale per un mammifero (…) Ma gli eventi si svolsero in maniera differente (…) Circa 1,5 milioni di anni fa, un altra specie aliena arrivò sulla Terra (Fu sorprendentemente la prima specie da circa 60 milioni di anni. Questo suonerebbe ancora più sorprendente per te se sapessi quante specie differenti sono qui oggi). L’interesse di queste specie umanoidi – li chiamereste “Illojim” – non era verso le materie prime ed il rame, ma con nostra grande sorpresa erano le specie non avanzate di scimmie-umanoidi. Nonostante la nostra presenza sul pianeta, gli alieni decisero di “aiutare” le scimmie ad evolversi un pò più velocemente, per servirli in un futuro come una specie di razza-schiava nelle guerre a venire. Il destino della vostra specie non era di grande importanza per noi, ma non ci piaceva la presenza di questi “Illojim” nel nostro pianeta e a loro non piaceva la nostra presenza nel loro nuovo pianeta “zoo” e quindi la vostra sesta e settima creazione fu la ragione per una guerra tra noi e loro. Per esempio puoi leggere di quella guerra in parte in quel libro che voi chiamate “Bibbia”, descritta in maniera molto strana. La verità è una storia molto diversa e difficile. (…)

D: Capisco. Ma ho un altra domanda. Hai menzionato molti fatti riguardo la vecchia guerra tra alieni 65 milioni di anni fa. Questo accadde molto tempo prima che la tua specie divenisse realmente intelligente (per quanto abbia capito). Come fate a sapere così tante cose circa quella “prima guerra” e circa l’evoluzione della vostra specie?

R: Questa è una buona domanda (sicuramente migliore della precedente) e non ti ho dato sufficienti spiegazioni. La nostra conoscenza circa la prima guerra proviene completamente da un antico artefatto, che fu trovato circa 16.000 anni fa dai nostri archeologi nel continente che adesso chiamate Nord America. Trovarono una lastra rotonda dal diametro di circa 47 dei vostri centimetri. La lastra era fatta da un materiale magnetico sconosciuto anche per noi e dentro questa piastra vi era un altra piastra di cristallo più piccola che conteneva un enorme ammontare di informazioni codificate nella struttura molecolare del cristallo. Questa “piastra di memoria” fu creata già 65 milioni di anni fa dagli ultimi esseri umani da “Procione” sopravvissuti alla bomba, ma quando l’abbiamo trovata era perfettamente intatta. I nostri scienziati furono in grado di codificare i messaggi e i dati così potemmo sentire per la prima volta gli eventi che accaddero nel lontano passato e che condussero all’estinzione dei dinosauri. La piastra conteneva una descrizione dettagliata di entrambe le specie (ma parlava di più degli umanoidi) e degli eventi e delle armi, inclusa la bomba a fusione. Conteneva anche una descrizione degli animali e dei sauri sulla terra, inclusa la specie dei nostri antenati non ancora intelligenti. Il resto della nostra conoscenza sulla nostra evoluzione proviene dagli scheletri e dalla lettura e la codifica/decodifica del nostro DNA. Vedi, noi conosciamo la verità sulle nostre radici da circa 16.000 anni. Prima di quel periodo, avevamo una idea più religiosa circa la nostra creazione.

D: Hai parlato di scheletri di membri della tua specie. Come è possibile che scienziati umani non abbiano trovato traccia di voi e dei vostri antenati se realmente avete vissuto in questo pianeta per così tanto tempo? Abbiamo trovato molti scheletri di dinosauri primitivi, ma nessuno di esseri rettiliani avanzati con un teschio ed un cervello grande e con mani con pollici come hai descritto prima.

R: Si che lo avete fatto. Ma i vostri “grandi” scienziati non sono stati capaci di ricostruire gli scheletri completamente, perchè la loro intenzione era quella di costruire rettili animali, non esseri intelligenti. Ti metteresti a ridere se sapessi quanti scheletri di dinosauri (specialmente quelli piccoli) nei vostri musei sono costruzioni totalmente sbagliate di esseri mai esistiti, perchè avete usato diverse ossa che in realtà non coincidevano l’una con l’altra e qualche volta avete costruito ossa artificiali se qualcosa mancava per costruire un “animale” sauriano. Molti dei vostri scienziati sono a conoscenza di questo problema, ma non lo rendono pubblico perchè non sono in grado di dare spiegazioni e continuano a dire che le ossa originali semplicemente non sono state trovate e quelle artificiali sono corrette. Molte nostre ossa sono state usate per ricostruire l’Iguanodonte, per esempio le mani con il pollice visibile (guarda un Iguanodonte in un museo e vedrai che ho ragione.) Uno scienziato nel paese che voi chiamate Stati Uniti ha ricostruito quasi correttamente uno scheletro della nostra specie qualche anno fa, ma il governo locale (che è parzialmente a conoscenza della nostra esistenza) gli confiscò la ricostruzione. Dato che oggi (e da migliaia di anni) viviamo quasi completamente sottoterra, non troverai nessun cadavere o scheletro appartenente a noi.

D: Hai menzionato da poco che tu usi il nome “Lacerta” quando sei tra umani e che ti piace stare nella luce del sole nella superficie della terra. Ma come puoi stare tra gli umani? Non sei come noi, quindi chiunque noterebbe che tu appartieni ad una altra specie. Perchè nessuno ha mai visto e descritto un essere come te se la tua specie ha vissuto sin dalla nostra “creazione” nello stesso pianeta. Puoi darmi una spiegazione?

R: Prima di tutto, la mia specie è stata ovviamente vista e descritta (e venerata) molte volte nel vostro passato primitivo, per esempio nelle vostre scritture religiose come la vostra Bibbia Cristiana. Puoi trovare descrizioni ed anche semplici disegni di noi anche nella parte nord del continente Americano in vari templi. I cosiddetti “saggi” dall’India e dalle montagne Asiatiche hanno descritto la nostra specie molte volte nelle scritture, così come hanno fatto altri “saggi” dal continente Africano. Credo che siamo la specie non-umana più menzionata (a parte forse gli “Ilojiim”) nella vostra storia. (…) Quando siamo nella superficie e incontriamo esseri umani (anche se in gruppi – non fa differenza. Tutte le vostre menti sono come una mente sola) siamo in grado di “toccare” la loro mente ed indurre per via telepatica il comando “Vedici come esseri della vostra stessa specie” e il debole cervello umano accetterà l’ordine senza rifiutarsi e loro ci vedranno (nonostante il nostro aspetto rettiliano) come normali umani. L’ho fatto numerose volte e voi deboli umani generalmente mi vedete come una attraente donna dai capelli castani, perchè io ho creato questa speciale “immagine mimetica” nella mia mente molti anni fa e posso indurla nelle vostre menti senza problemi. (…) Nella vostra coscienza è presente uno speciale interruttore (“Vedici come siamo in realtà / Vedici come noi vogliamo che tu ci veda”) che è stato piazzato dagli “Illojim” quando crearono la vostra razza e noi possiamo usare questo interruttore per convincervi di stare guardando umani quando in realtà state guardando noi (anche altri alieni utilizzano questo interruttore). È più semplice di quanto pensi. Quando ci sono incontri tra la vostra razza e alieni che sembrano esattamente come voi, questi alieni hanno usato questo interruttore e qualche incontro con alieni simil-umani possono essere spiegati come incontri con esseri della mia specie). Quando ho incontrato E.F. per la prima volta, lui stesso mi vide come una normale donna umana e ricordo che fu realmente spaventato e shockato quando gli rivelai la mia vera natura.

D: Quanti specie aliene sono attive sulla terra in questo momento?

R: Per quanto ne sappiamo 14 specie. Undici da questo universo, due da altre “bolle” e una molto avanzata da un piano completamente diverso. Non chiedermi i nomi, perchè praticamente tutti non sono pronunciabili per voi, otto di loro non sono pronunciabili neanche per noi. La maggior parte delle specie – sopratutto le più avanzate – vi stanno soltanto studiando come animali e non sono molto pericolose per voi e per noi e lavoriamo assieme ad alcuni di loro, ma tre specie sono ostili, compresa quella che era in contatto con alcuni vostri governi e scambiarono la loro tecnologia con il rame e altre cose importanti e che hanno tradito la vostra razza. C’è stata anche una “guerra fredda” tra due di queste razze ostili durante gli ultimi 73 anni e la terza specie sembrò essere la “vincitrice” in questa inutile lotta. Ci aspettiamo una guerra più “dura” tra loro e voi nel vicino futuro (direi nei prossimi 10 o 20 anni) e siamo preoccupati circa questi sviluppi. Ultimamente ci sono state dicerie a proposito di una nuova, quindicesima specie approdata sulla terra solo da 3 o 4 anni, ma non sappiamo nulla circa le loro intenzioni e non siamo ancora in contatto con loro. Forse le dicerie sono sbagliate.

D: Cosa vogliono le razze aliene ostili?

R: Diverse materie prime, incluso il rame per la loro tecnologia, la vostra acqua (o per meglio dire l’idrogeno nella vostra acqua, che è una fonte di energia nei processi avanzati di fusione) e certi elementi chimici nella vostra aria. Inoltre, due di queste specie sono anche interessate al vostro corpo, ai vostri tessuti e al vostro sangue, perchè la loro struttura genetica è difettosa a causa di una cattiva evoluzione e a causa delle radiazioni (per quanto ne sappiamo) e tentano di fare degli incroci più compatibili tra voi e loro usando fertilizzazioni artificiali e uteri artificiali. (…)

D: Questa è la fine della intervista. Vuoi lasciare un ultimo messaggio?

R: Aprite gli occhi e guardate. Non credete solo alla vostra storia sbagliata, ai vostri scienziati e ai vostri politici. Alcuni di loro conoscono la verità su molte cose, ma non informano l’opinione pubblica per evitare panico e confusione. Io penso che la vostra specie non sia così male come pensano alcuni della mia specie, e sarebbe davvero un dispiacere assistere alla vostra fine. Questo è tutto quello che posso dire. Osservate il vostro mondo e forse vedrete la verità – o forse no. La vostra specie è ignorante.

Articolo realizzato grazie al dossier “Esseri alieni vivono sottoterra. Discendono dai rettili”, presente sul sito http://www.croponline.org.

www.webalice.it

About these ads

Commenti»

1. harlock - giugno 4, 2008

già…come no…io sono mork..nano nano la tua mano….

2. ehiho - giugno 7, 2008

ok, ma dopo tutto questo parlare…. se l’è almeno portata a letto questa bella rettilona dai capelli castani????

3. Lord of Halo - luglio 1, 2008

ma lol c’è ancora chi perde tempo a inventarsi simili storie?? XD
pensavo che ormai si fosse giunti al culmine già con ‘John Titor’… evidentemente mi sbagliavo -.-‘

4. genny - luglio 29, 2008

ahahahahahahahahahahahahahah!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

5. Christian - agosto 2, 2008

Ho visto i filmati di David Icke su internet. Devo dire che gli indizi a favore dell’esistenza dei rettiliani sono veramente tanti e non così campati in aria come sembra. E questa intervista, se vera, comfermerebbe molte cose, soprattutto quando accenna dell’evoluzione come processo molto più lento di quello che crediamo noi con le prove scientifiche. Questo concetto l’ho già sentito affermare da persone fuoriuscirte da Dianetic, ( il gruppo scientology di Ron Hubbard, per intenderci ) , trovando di conseguenza un riscontro interessante. Spesso ho riflettutto a lungo sui commenti unilaterali riguardo a questi argomenti. Sono convinto che facciano parte di una forma di condizionamento utile a nascondere l’esistenza dei rettiliani.

6. Christian - agosto 2, 2008

Vorrei però aggiungere una cosa : a causa di questi condizionamenti mentali chi svela interviste del genere avrebbe il dovere, per farli superare, di portare prove inoppugnabili di quello che afferma

7. ARAZZIO - novembre 7, 2008

se ne becco una di queste rettiliane me la faccio a 4 zampe e me la godo mentre dimena la coda :-)))))

8. migheddu - novembre 8, 2008

posso dire che io ci credo,sarebbe interessante porgli centinaia di domande,sarebbe interessante che ci trasmettesse tutta la sua conoscenza sul nostro passato,cmq in giro c’è un libro scritto da un ammiraglio nazista che negli anni 40 svolse una missione in uno dei 2 poli,scrive che partirono in 4000 armati sino ai denti e nn tornarono in 4000 perche’ trovarono una civiltà che gli fece un culo che nn avete idea,avevano armi laser tipo guerre stellari,la pubblicazione si trova su uno dei libri di DAVID ICKE ,figli di matrix se nn sbaglio.posso dire che gli ho letti quasi tutti e vi assicuro che ci son parecchie cose che dovreste sapere….traducetevi con google le sue pagine nel suo sito…..asta la vista…..ciao

9. gip - novembre 8, 2008

esatto

10. mister xxx - dicembre 14, 2008

secondo le mie ricerche che sto facendo su questa specie di rettiliani e basandomi sulle informazioni raccolte fino ad ora tempo terrestre,fino adesso ho trovato negli OCCHI diversita nelle pupille noi esseri umani abbiamo le pupille rotonde, invece alcune persone hanno le pupille ad OCCHI DI GATTO e questo è molto strano. e hò osservato che hanno una corporatura troppo perfetta. poi cè un’altra cosa che ho osservato in ARTANTIDE e POLO SUD cè una zona che con le mappe sattellitari si vede tutto NERO un grande BUCO NERO e questo è molto strano.

11. chicca - dicembre 17, 2008

Ma dàààiii….finchè ‘ste storie vengono utilizzate per i film di fantasciuenza va bene, ma crederci è ridicolo!

12. Enrico - gennaio 2, 2009

Nel 90 ho lavorato presso Telecom e ho avuto un incredibile incontro con una impiegata e penso proprio rettiliana in 2 anni si è confidata con me e ho assistito personalmente a parziali mutazioni del suo viso e a cambiamenti temporali la storia e molto lunga,in queste righe o solo fatto un riassunto ancora oggi la sogno spesso,in seguito ho letto i libri di David Icke e mi sono convito che la mia esperienza sia stata reale

13. nefelim - gennaio 7, 2009

puoi darmi più informazioni riguardo al tuo incontro?? puoi inviarmi il resoconto della tua storia?

14. !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!11 - gennaio 19, 2009

Si come no!Aprite gli occhi !!!!!!!!!!!!!!!Non crdete a questo forse è vero che i rettiliani esistono, ma secondo me non siamo stati creati artificialmente , ma da Dio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1111

15. donatella - agosto 21, 2009

basti pensare che negli anni passati dove non esistevano università compiuters ecc..furono costruite piramidi templi ponti e altro ancora oggi abbiamo tutto per sapere di più eppure siamo cosi ignoranti che al limite ci và bene se costruiamo un gratacielo che non crolli se siamo noi a essere intelligenti come mai non stiamo più avanzando?e non ditemi che non c è più nulla da scoprire perchè non siamo neanche in grado di curare un mal di testa.ci stanno drogando tutti i ragazzi per eliminarli.ci stanno rendendo inermi chiusi e persi aiutiamoci e uniamoci per salvarci.

Ivan - marzo 5, 2010

Ma ragazzi siamo seri! Con tutti i problemi reali di cui occuparsi sprechiamo il notro tempo a parlare di queste sciocchezze? Se uno vuole può parlare, senza fornire alcuna prova, dell’esistenza di qualunque cosa. Se girate su internet e provate a cercare qualsiasi fesseria vi venga in mente vedrete che c’è gente che ne parla convinta. Molti ci speculano su, altri si divertono. Persino trasmissioni Rai come Voyager scpeculano sul desiderio della gente di credere nell’esistenza di Alieni, fenomeni paranormali, Fantasmi e quant’altro. Facendo così distogliamo l’attenzione dai veri problemi che affliggono l’umanità e che sarebbero parzialmente risolvibili con l’impegno generale di noi tutti. Mi sono imbattuto in un articolo su un quotidiano noto che parlava di questi rettiliani, ho cercato in internet e mi sono imbattuto in discussioni come questa e molto peggio (anche e soprattutto in lingua inglese). Mi verrebbe voglia, per divertimento, di argomentare con pseudo prove l’esistenza di una razza di cani evoluta che si nasconde tra le razze canine a noi note e che mira a sovvertire l’ordine delle cose! Sicuramente troverei gente che ci crede e che magari ne è venuta in contatto. AHAHAHHA!!!

primavera - agosto 6, 2010

trovo il tuo commento molto intelligente!

16. d.r. - gennaio 23, 2010

Per tutti coloro che sono sciettici: vi siete mai chiesti perchè, quasi tutti i giorni, in un paese si assiste all’ avvistamento di un UFO e, come mai, allora, coloro che lo hanno assistito affermano sempre le stesse cose (ho visto uno strano oggetto luminoso volare ad una incredibile velocità) sè non ci credete, allora andate a leggere gli articoli sugli avvistamenti UFO.
Ciao.

17. d.r. 2 - gennaio 23, 2010

continua…
conclusione: quindi, sè tutti coloro che hanno assistito ad un avvistamento, dicono e vedono la stessa cosa di coloro che hanno assistito ad un altro avvistamento, allora credo proprio che gli alieni esistano, a meno che, gli UFO a noi noti non provengano da una base segreta terrestre, come l’Area 51. Ciao.

18. d.r. - gennaio 23, 2010

a tutti coloro che sono scettici nei confronti degli alieni: vi siete mai chiesti perchè, quasi ogni giorno, in ogni paese, tutti coloro che hanno assistito ad un avvistamento UFO, dicono e vedono la stessa cosa di coloro che hanno assistito ad un altro avvistamento, facendo sempre le stesse affermazioni:”ho visto un oggetto luminoso che si spostava ad una incredibile velocità”. A questo punto credo di dover dire che, sè tutti coloro che assistono ad un avvistamento dicono la stessa cosa, allora significa che gli UFO e, quindi, anche gli alieni, esistono. A meno che, gli UFO a noi noti, provengano da una base segreta terrestre, come l’ Area 51. Ciao

19. d.r. - gennaio 23, 2010

a tutti coloro che sono scettici nei confronti degli alieni: vi siete mai chiesti perchè, quasi ogni giorno, in ogni paese, tutti coloro che hanno assistito ad un avvistamento UFO, dicono e vedono la stessa cosa di coloro che hanno assistito ad un altro avvistamento, facendo sempre le stesse affermazioni:”ho visto un oggetto luminoso che si spostava ad una incredibile velocità”. A questo punto credo di dover dire che, sè tutti coloro che assistono ad un avvistamento dicono la stessa cosa, allora significa che gli UFO e, quindi, anche gli alieni, esistono. A meno che, gli UFO a noi noti, provengano da una base segreta terrestre, come l’ Area 51. Ciao

20. puf - gennaio 23, 2010

ignorate il 16 e il 17

21. puf - gennaio 23, 2010

ignorate

22. puf - gennaio 23, 2010
23. puf - gennaio 23, 2010

dffv

24. d.r. - gennaio 23, 2010
25. themole - marzo 14, 2010

nn sembrano molto intelligenti sti esseri….o evoluti, se cercano di sottometterci riskiando appunto un qualche tipo di conflitto che forse perdiamo in partenza, ma perke sprecarsi…
dicono di essere migliori…ma migliori in cosa, se cercano materie prime ke nell universo ci sono in quantità direi quasi illimitata, e le vengono a cercare qui….. con la loro tecnologia potrebbero costruire “macchine umanoidi” per farsi servire eccetera… ed hanno bisogno di noi??!
Penso che se esistono sti esseri (Chitauri) e si nascondono è perchè ci temono…
se fossi un essere così evoluto cercherei di condividere…, non cercherei mai nemici…. ma solo amici
mi sembra che sti alieni hanno troppe qualità umane….
Non escludo la presenza di altri esseri intelligenti, ma sta storia potrebbe benissimo essere un altra trovata governativa per farci sviare mentre qualkuno ci sta “rubando il portafogli”…
(a sto punto però preferisco gli alieni ostili)….

nevola - febbraio 7, 2011

Il tuo commento non fa una piega. Questo significa ragionare:
beneficio del dubbio e sopratutto analisi.
Ovviamente ti quoto al 100%

26. Beatrice - marzo 23, 2010

fatemi capire…. chi siete voi per giudicare un’esistenza o meno? siete così cechi da perdere tempo solo dietro parole, non vi allontanate neanche di un millimetro dalle cose inculcate da un mondo malato e soprattutto perverso, ridicolo e deforme. per non parlare delle affermazioni infantili riportanti il sesso. mi sta bene che chi sa ha portato come denuncia serie tv come (esempio) x-files e via dicendo… magari è solo per farvi vedere che tante cose esistono solo nei film e perciò un essere intelligente, come siete soliti definirlo, capisce che è solo invenzione e fantasia, NON E’ REALE… ma chi l’ha detto questo? infondo la verità nel nostro vivere quotidiano viene SCHERZANDO giusto? la maggiorparte della popolazione non si ricorda neanche le date delle guerre più importanti, per non dire che tante cose non sono nenache mensionate nei libri di storia… la scienza è solo supposizione male approvata… per non parlare della medicina, ma visto che siete così bravi e intelligenti chissà perchè non vi fate domande sensate…. anche le stelle sono vita, nascono, crescono e muoiono perchè pensare che siamo gli unici esseri viventi “sviluppati” su questo bellissimo e ricchissimo pianeta?… ah già, qui si vive per scopare, guadagnare e uccidere… io penso che sia un bene sapere che ci sia un’altra vita sviluppata e le domande che farei sono infinite, mi dispiace addirittura essere così limitata! rispondo anche a themole… prima di dire cazzate (scusa) leggerei tante altre cose, è vero che sono stati mensionati da tante civiltà e se ti interessassi all’argomento dovresti informarti di più, il problema è che siamo delle (chiedo scusa a tutti) merde piccolissime e purtroppo incastrate dai nostri 5 sensi.. per non poter renderci conto di cosa sia sapienza e intelligenza vera e propria, allora se tu incontrassi un bambino che a malapena legge e scrive e da poco ha imparato a contare riusciresti(fai finta di saperla) a spiegargli l’ingegneria nucleare? penso che neanche ci proveresti….. magari ci hanno provato a rivelarci o a raccontarci e oggi che siamo nel 2010 c’è gente che li condanna come figli del diavolo oppure come meritate stronzate per inculcare ancora dubbi, incertezze… chi si fa indietro siamo noi… chi di voi aveva immaginato il 2010 con navi spaziali, armi tecnologiche e robottini tutto fare? penso ognuno di noi…. e guardate quanto piccoli siamo…. mia madre non sa neanche la tabellina dell’8, essendo casalinga e inchiodata davanti ad una tv,perchè mai si dovrebbe interessare di tante cose, “tanto ci sono quelli che me lo dicono come va il mondo, è sempre stato così”…tristezza ragazzi, ma daiiiiiiii come si può pensare di essere per metà divini se non sappiamo nenache cosa significa rispetto e cura di noi… non sappiamo neanche garantire un mondo soddisfacente per i prossimi anni a venire…. e guardate un pò, come mai ci lamentiamo sempre… semplice… perchè siamo una massa di pigri ipnotizzati… tant’è vero che siamo identificati come numeri o meglio dire codici fiscali… uno dei problemi è che ci fidiamo più di chi ci dice bugie anzichè di noi stessi… e un fattore importante di questo è la paura….

27. adri - marzo 23, 2010

Vorrei raccontare una storia a proposito della rettiliana.

Un maestro un giorno chiese ai suoi scolari di dire quanto alta ,larga e profonda fosse l’aula nel quale si trovarono e che dopo la loro risposta avrebbe dato a loro quella esatta.Tutti gli alunni teorizzavano sulle misure,chi diceva alta 4 e larga 6 mt e chi 5 e larga 7 mt.Quando ebbe tutte le risposte degli allievi il maestro pronunziò la risposta giusta…….

La risposta giusta banbini è……..:

NON LO SOOO!!!!

Conclusione.Se anche la versione della rettiliana fosse vera,noi non potremmo mai sapere la verità senza averla accertata,misurata verificata ecc ecc ecc.
Quindi ogni commento è superfluo,a meno che ogni individuo l’abbia verificata.Ma non pota essere credibile se non la dimostra con i fatti.

Un saluto

Adry

adri - marzo 23, 2010

Errata corrige

Nell’ultima frase ho erroneamente scritto pota invece di potrà.
E mi scuso se cè stato qualche fraintendimento.
Adry

28. fabrizio - marzo 23, 2010

solo quando tutto può essere, i nostri pregiudizi lasciano spazio alla mente originale

29. adri - marzo 25, 2010

Vorrei rispondere a sig. Fabrizio riguardo al tutto puo essere.Sig. Fabrizio non ti do torto sul fatto che nell’universo bisogna fare spazio alla nostra mente originale e sul fatto che tutto puo essere,ma di sicuro non me la da questa condizione;il sapere che esiste una rettiliana nelle caverne ipertecnologiche,che gioca a nascondino.Quando precedentemente ho scritto il post con la storiellina del maestro e i suoi alunni,intendevo dire che la consapevolezza delle cose si ha quando OGNI individuo va a verificare l’informazione.Non è piu tempo di accettare le storielline come 2000 anni fa, dove si diceva che il salvatore del mondo arriverà.E non è ancora arrivato.E molti stanno ancora aspettando la sua venuta.Dobbiamo diventare uomini responsabili individualmente quando diamo delle informazioni,perche altrimenti creeremo solo curiosità o sofferenza mentale agli individui che leggeranno una “verità”senza averla ACCERTATA.
Io nella mia vita ho fatto ricerche esoteriche,e come nella scienza mi sono state insegnate delle cose.Esempio:Quando mi hanno spiegato dell’esistenza dei chakra,NON mi hanno detto esistono e basta.Mi hanno anche spiegato come sentirli con le mani,toccarli,quindi verificarene l’esistenza.E nonostante le spiegazioni alcuni individui del corso facevano molta fatica a riconoscerli all’inizio o a sentirne la consistenza.Eppure queste cose sono invisibili all’uomo.Ne sono diventato consapevole dopo che ho VERIFICATO la sua esistenza senza mettermi i paraocchi.Questo esempio e per fare capire come dovrebbero essere affrontate le cose.
Un caro saluto a te e tutti del forum.
Adry

30. Elena - aprile 5, 2010

Ciao, io credo molto a tutto questo! Provate a leggere i libri di David Icke, in particolare “Il Segreto più nascosto” e ” La guida di David Icke alla cospirazione globale” sono libri che potrebbero realmente aiutarci a cambiare il mondo.
Svegliamoci!!
Elena

francesco prinzi - dicembre 21, 2010

BRAVA!!!!MENO MALE CHE CI SN PERSONE INTELLIGENTI CM TE.CIAO

31. LUCIANO - aprile 6, 2010

ivan se tu credi che sei l’unico essere vivente in tutto il pianeta sei un gran figo!!!…cristiano egoista…………………………allora dai spiegami come le antichi popolazioni senza nnt sapevano gran parte dell’astronomia O.o e vabbè a voi basta il cellulare nuovo la macchina che state apposto e il gande fratello dimenticavo…………basta con l’ignoranza crederci o meno non importa ma informasri per dire la propria deve essere un dovere in qst paese cosi ignorante……………………………………………………………………………chi non parla e un rettiliano!!! XD

32. LUCIANO - aprile 6, 2010

dimenticavo nei vari commenti c’è gente davvero intelligente meno male che ci siete voi…………..bravi ragazzi continuate cosi………………………………….siamo in pochi ma presto tutto verrà fuori

33. granarella - aprile 7, 2010

il fatto che essi non si mostrano a noi attraverso meccanismi del nostro cervello che loro riescono a controllare è strano…se allora qualcuno li riprendesse con una telecamera o una macchina fotografica dovrebbero risultare le loro caratteristiche originali no?
a me sembrafantascienza mista a qualcosa di verità, ovviamente il fatto che io credo ad altre forme di vita nell universo condiziona la mia opinione…

34. Mr. Softee - aprile 10, 2010

Ho fatto la cacca verde…sono un rettiliano secondo voi??

adri - aprile 22, 2010

Se una persona ha fatto la cacca verde,ha solo fatto la cacca verde,non è un rettiliano.
Ciao

francesco prinzi - dicembre 21, 2010

NO!SEI UN COGLIONE!!

35. adri - aprile 22, 2010

Una delle cose che ho sempre pensato riguardo ai discorsi sugli ufo e extraterrestri,e che tra le poche verita sulla loro esistenza,esiste molta “immondizia” mediatica.IO vi posso giurare di avere visto un ufo,ma non è importante sapere che l’ho visto.Quello che è importante è che l’umanità diventi consapevole di quello che gli accade intorno.Quello che fanno i media; tra questi anche internet ormai è distogliere l’attenzione sulle cose quotidiane della nostra vita per rendere irresponsabili gli individui.Per farmi capire meglio voglio dare a tutti quelli del forum un paio di link per meglio comprendere quello che dico.Concludendo credo che piu andiamo avanti e meglio i detentori del “potere” affinino le loro tecniche sul controllo globale.Noi tutti del forum siamo cibo eterico per gli extraterrestri e schiavi sia fisicamente che mentalmente per i potenti della terra ,religioni comprese.Questi i link, buona visione.Visionateli con apertura mentale altrimenti avrete solo dei pregiudizi.Comunque sono dell’opinione che la cosa piu importante da sapere è :si salvi chi può!!!
Ciao

http://www.videoitaliano.org/2008/06/zeitgest-il-documentario-di.html

36. Gesussanto - aprile 23, 2010

non so se esistano o meno i rettiliani, ma pregherei la gente di informarsi sull’italiano (questo sconosciuto) prima di mettere lettere a caso sperando fortemente di comporre frasi di senso compiuto.

-cè invece di c’è
-baNbini
-cEchi addirittura (povera popolazione)
– hò (mio dio)
-frasi varie composte in modo baMbinesco (unire due frasi enormi con un invece e cose simili)
-sè per dire “sè coloro che…” (aaagh)

vi prego, prima di scrivere fatevi un esame di coscienza, chè (antico, antenato di perchè) mi avete fatto venire l’orticaria!

37. adry - aprile 26, 2010

Vorrei esprimere un’opinione riguardo il pensare differentemente dagli altri.Tutti in questo mondo abbiamo opinioni differenti.E sono diverse in base al fatto che abbiamo esperienze diverse.Se in partenza esprimiamo il nostro modo di vedere e qualcun’altro non è daccordo su quel punto di vista,puo spiegarne le sue ragioni e controbattere.E nel suo diritto.Quello che non condivido è il modo in cui si controbatte.Ci sono persone che nell’esprimere le proprie idee convince gli altri interlocutori ad avere ragione,non elargendo il suo punto di vista e sul fatto di dire la verità,ma su quello di screditare l’altro individuo per ottenere approvazione.Questo è il meccanismo,secondo la mia teoria,che si utilizza anche nella politica quando un candidato fa campagna politica.Sopratutto parlo dei politici che non si assumono le proprie responsabilita verso la collettività.Infatti non propone un programma politico,ma dice che il suo avversario è un fascista o un comunista mangia bambini.Se potete; esprimete la vostra opinione in modo civile,(questo lo sto dicendo in modo gentile)e nel rispetto di tutti,perche senza il rispetto creeremo solo conflitti, non portando a galla la comprensione della verità.Cosa penso a noi tutti cara.
un saluto a tutti
Adry

38. Ale - aprile 27, 2010

Io penso che la cosa più importante sia cercare di essere consapevoli di se stessi e vivere nel presente.
Mi sembra invece che le troppe informazioni (in tutti i campi) ci allontanano da tutto ciò e ci fanno vivere in un mondo di concetti, ideologie, dogmi, paure, ecc…
che molto spesso non hanno assolutamente nulla a che vedere con la nostra vita e quotidianità.

Ben vengano le informazioni, ma forse sarebbe meglio prenderle con più distacco, perchè mi sembra (leggendo diversi blog, forum, ecc..)non facciano altro che creare infinite discussioni, spesso violente che non portano a nulla se non a farci del male.

39. Alex - aprile 28, 2010

Rimango un po’ perplesso leggendo questa intervista. Credo all’esistenza di altre speci nell’universo ed ho una mente abbastanza aperta alle nuove conoscenze, ma queste dichiarazioni mi mettono molti dubbi. Non capisco perchè vivono sotto terra pur amando il sole, sono sulla terra da migliaglia d’anni e si nascondono ancora. Parlano dell’uomo come se fosse un poveretto, posso condividere l’idea purtroppo per molti uomini, ma ci sono e ce ne sono stati di grandi che hanno fatto la differenza. Non parlano minimamente di crescita spirituale, di amore, credo che l’energia che dà l’amore sia la cosa più grande e importante dell’universo. Parlano di tecnologia avanzatissima, ok, serve anche quella per migliorare la società in cui viviamo, ma prima di tutto serve una crescita interiore individuale, poi forse dopo quando avremo raggiunto un minimo di consapevolazza potremo migliorare anche la tecnologia a servizio dell’umanità. Rimango dubbioso.

40. adry - maggio 3, 2010

A tutte le persone che vogliono conoscere la verita,do due link da visionare dove troverete cose molto interessanti riguardo la vita di tutti i giorni.Spero possano servirvi per farvi un’opinione reale riguardo i governanti e le multinazionali del potere che vivono sulle nostre spalle e a discapito della nostra salute e felicità.
Ciao

41. Persona che non si fa fottere da queste stronzate - maggio 6, 2010

Ma ammazzatevi, coglioni!
Credete pure a queste puttanate, con tutti gli UMANI che distruggono la nostra terra e si ammazzano l’ un l’altro!
In tutta questa roba ci trovo soltanto una falsa giustificazione davanti agli errori dell’ uomo… è l’uomo l’essere crudele, non gli “alieni”, volete capirlo Dio Maiale?
Spiegatemi perchè queste “razze aliene”, visto che vengono dagli angoli più disparati dell’universo e addirittura da “bolle” parallele, con un’intelligenza superiore, dovrebbero venire a cercare materie prime proprio sulla terra che non è neanche un granello di sabbia.. ahaha questa cosa è a dir poco ridicola!
Poi, come al solito gli alieni hanno caratteristiche umanoidi! Che originalità! Con tutti i pianeti presenti nello spazio, totalmente diversi tra di loro e la chimica che varia già da terra a luna, secondo voi è mai possibile che le forme di vita siano così simili a noi? Questa è la dimostrazione della solita concezione antropocentrica dell’universo..siete voi ad avere chiusure mentali, siete voi a credere che siamo noi umani al centro di tutto! Fatevi una cultura, aprite gli occhi, pensate ai problemi reali! IGNORANTI! PS: la rettiliana si fa chiamare “Lacerta”, ahahah, molto originale anche questa, visto che significa “Ramarro”… se voleva confondersi tra di noi avrebbe potuto anche farsi chiamare Maria o Giuseppina.. ma “Lucerta” fa più figo.

Dimenticavo, vaffanculo!

francesco prinzi - dicembre 21, 2010

VAFFANCULO A TE E SORETA!!!!SN I COGLIONI CM TE CHE AL MOMENTO GIUSTO DEVONO SKIATTARE CN LA”MERAVIGLIA TERRIFICA “NEGLI OKKI!!!!

42. puzzakanna - maggio 10, 2010

weee calmati, vipera…sarai tu…ahah.

e se non vuoi sapere vatti a vedere il grande fratello.
oohhh e prega me non male che zilvio.
:-)))

43. adry - maggio 10, 2010

Al signore che da del coglione agli altri,vorrei sapere se qualcuno l’ha offeso a lui personalmente,e perche si permette di dare titoli agli altri senza che neanche le conosca di persona.Vorrei sapere se gli hanno insegnato l’educazione,e il rispetto delle opinioni altrui.Una delle cose che dovrebbe imparare è almeno la tolleranza.Se una persona non è d’accordo su un punto di vista dica la sua opinione senza OFFENDERE,tanto nessuno ha la verità totale sull’esistenza.Questo forum dovrebbe essere un modo per esprimere la prorpia opinione sulle idee e non sugli insulti.E averlo detto in quel modo non ha cambiato l’opinione di nessuno.E comunque l’aver cliccato questo forum di discussione,significa essere interessato all’argomento,altrimenti avrebbe cercato un’altro tipo di forum come dice il signore del post sopra, magari sul grande fratello.
Ciao

44. raffa - maggio 13, 2010

mi sembra un pò strana sta cosa
dice che si mimetizzano influenzando la mente
ma sono visibili con telecamere , macchine fotografiche ecc…

ma allora come mi spiegate questo?

45. raffa - maggio 13, 2010

mi sembra un pò strana sta cosa
dice che si mimetizzano influenzando la mente
ma sono visibili con telecamere , macchine fotografiche ecc…

ma allora come mi spiegate questo??

raffa - maggio 13, 2010

stealth?

46. raffa - maggio 13, 2010

(x sbaglio ho messo 2 volte lo stesso commento e me lo hanno cancellato)

comunque avevo scritto:

ma se sono in grado di indurre le nostre menti a credere che siano della
nostra specie che però sono visibili con telecamere ed affini
allora come me lo spiegate questo?
perchè i suoi occhi si ed il resto no?

47. marziano13 - maggio 30, 2010

una sola cosa non mi convince ma se riescono a farci vedere come vogliono loro come mai poi noi vediamo gli occhi loro come sono veramente?

48. Il Daves - giugno 25, 2010

come mai? xk è loro possono naskondere tutto ma si sa ke gli okki sono la porta ke mostra tt cio ke si naskonde, dagli okki puoi vedere tt ma noi siamo trp stupidi x porter vedere, noi umani siamo dei kretini e pure voi lo sapete, kazzo ce ki pens ke in tt l’universo esistiamo solo noi, -.- sekondo voi in 25 sistemi solari più tnt altri ke si skoprono ogni anno, esistiamo solo noi? -.- è ridikolo, esistono gli alieni, e pure da noi ci sn e spero di nn vederne mai qualkuno xk saprò ke sarà la fine del mondo…di noi

49. Leo - luglio 6, 2010

Finché è gratis ci credo.

Poi, pure se fosse vero, ciò non mi esimerebbe dall’andare a lavorare la mattina, pertanto…

PS
Bisognerebbe dire a Lacerta che le costellazioni sono tali solo da questa prospettiva, in realtà le stelle distano tra loro migliaia se non milioni di anni luce. Ma lei, come noi e la sua razza, è terrestre.
E pure mezza fessa, ché tra tutte le zone paradisiache che ci sono hanno scelto il luogo più desertico, freddo, insulso del globo… e pure sotterrati.
Mei cojons!

francesco prinzi - dicembre 21, 2010

caro leo mi sà che il COJONS sei tu!!!!!

50. Chiara - luglio 12, 2010

RISP AL COMMENTO NUMERO 41(PERSONA CHE NON SI FA FOTTERE DA QUESTE STRONZATE) :
Come prima cosa, chi insulta usando bestemmie come le tue e nomina DIO in quel modo, è un ignorante e maleducato (per non dire di peggio). Seconda cosa, prima di esprimere delle “teorie e giudizi così colorati”, dovresti informarti un po’ in giro e leggere libri. Alcune razze di alieni sono di aspetto umanoide, non tutte, evidentemente non hai nemmeno letto con attenzione! Si può esprimere il proprio parere con un linguaggio più adeguato! Io penso che nel 2012 non avverrà la fine del mondo, ma verremo a conoscenza della verità sulla nostra storia passata e perciò saremo obbligati ad evolverci interiormente e spiritualmente per sopravvivere. Ad alcune cose scritte in questa intervista ci credo, ad altre un po’ meno, ma oggi non si può più negare l’esistenza di esseri extraterrestri. Le testimonianze sono innumerevoli e coincidono tra loro nei particolari. Una percentuale di bufale esiste, ma una parte consistente è pura verità, basta leggere le riviste in merito, leggere libri che parlano di quadri, scritture antiche e quant’altro…

51. anonimARATHECAFTZEC - agosto 1, 2010

Ciao sono anonimARATHECAFTZEC.
Prima di tutto vorrei dire che tutto questo è molto interessante, anche se si sapeva già; io vorrei dare un mio parere a tutto questo. Io credevo, ansi credo in Dio, ma ultimamente non so più cosa pensare. Io ho fatto molte ricerche riguardo agli alieni ed alla nascita dell’umanità, ho indagato addirittura di persona, ma la cosa che più mi preoccupa è che, credo di essere rettiliano :-(
Non ne sono sicuro. Sto continuando ad indagare. Non è del tutto provabile ma, è possibile, o meglio, è possibile che la mia famiglia o parte di essa sia rettiliana :-(
Non so che fare!

52. ElefTa4He - agosto 5, 2010

La maggior parte degli umani sono cucciuti. Queste non sono cavolate. I rettiliani esistono.
Io credo di averne visto uno, ma se è cosi, credo che devono migliorare un pò la reversione e il controllo della loro energia psico-mentale.
Riguardo a quel “interruttore”, credo che l’impero alieno abbia fatto un piccolo errore nel mio. Comunque sia tutto questo è vero. I rettiliani esistono. Tutti possono vederli, anzi è facilissimo. Per esempio, io ogni tanto faccio meditazione per la stimolazione della mia energia vitale.
Ho scoperto un particolare tipo di meditazione che allena la propria forza psico-mentale fino a opprimere la debolezza della propria mente impedendo a qualsiasi forza mentale inferiore alla mia ( a volte anche superiore alla mia) di alterare la mia percezione delle cose, così credo di aver visto un rettiliano.
Incredibile no?

53. ElefTa4He - agosto 5, 2010

In oltre riesco pure a fare andare più veloce i computer col pensiero.
Forte NO? :-)

54. valevega59 - agosto 6, 2010

Aloha, brava gente, siccome nn vi conosco e nn ho idea del vostro vissuto cercherò di rendermi riconoscibile e datato, in maniera da essere collocato in un piccolo “spazio-tempo”.
Ero un giovincello alla fine dei ’70, già allora, in certi ambiti, si discuteva sulla nostra origine, sugli extraterrestri e su tutte le cose che parevano strane ed eccitanti. Pubblicazioni e libri già circolavano anche se in volume minore che oggi, alcuni libri di fantascienza di scrittori come Clarke, Van Dick ecc. mettevano in risalto tecnologie che oggi sono domestiche, altri di natura più spinta come Colosimo ed altri ipotetizzavano gli alieni in casa nostra, altri ancora ci rivelavano mondi paralleli e realtà su vari piani di coscienza, Castaneda ed i vari yogi indiani. Purtroppo a quei tempi non esistevano i telefonini, internet, la televisione non approfondiva certi temi per forma istituzionale, insomma la circolazione delle esperienze ed idee e di prove documentate nn poteva far confronto con l’oggi. Già si sapeva di una base Americana segreta, che si chiamasse Area 51 l’abbiamo scoperto quando hanno voluto farcelo sapere (per noi era la base areonautica di Edwards).
Oggi a distanza di trent’anni ho ritrovato il gusto della ricerca e della curiosità di chi siamo e cosa siamo grazie ad una trasmissione televisiva abbastanza discutibile “Mistero” ed altre simili, trasmesse da vari canali ed abbastanza in sintonia tra loro, un caso?
La cosa che devo dire mi ha lasciato veramente disorientato è stato il fatto di aver scoperto che le missioni Apollo non sono terminate come ci hanno detto, ma sono continuate in forma strettamente militare fino alla 20a del ’76 mista russo-americana in piena guerra fredda, sempre sul lato oscuro del nostro satellite, ho scoperto che tutto il chiacchierare sul “siamo stati o no sulla luna” e “quello che ci hanno fatto vedere era una ricostruzione” serviva solo per sviare la realtà, e ci sono riusciti molto bene, mi pare. Quasi per caso sono venuto a conoscenza dell’accordo tra la Nasa ed il regista Kubrick per il film “Barry Lindon” girato tutto senza aggiunta di luci artificiali, a lume di candela, con ottiche Zeiss da una milionata di dollari cadauna appunto in uso alla Nasa per le missioni nello spazio, perchè?
Forse perchè ciò che ci hanno propinato era realmente un film, l’allunaggio, e forse perchè il LEM non avrebbe mai potuto atterrare senza distruggersi in parte o del tutto. Forse l’allunaggio interessava il lato oscuro del satellite perchè è lì che durante le orbite delle sonde russe e americane erano saltate fuori strane foto con ombre e sagome troppo simmetriche e/o geometriche, sempre nel lato scuro dalle foto si percepiva sopra ai grandi crateri vapore acqueo, luci, e strane infrastrutture simili a ponti tra un cratere e l’altro. Chi ha la mia età o giù di lì ricorderà come sia i russi che gli americani la prima cosa che sperimentarono furono i Randez-vouz, perchè? Forse per essere trasbordati su veri moduli d’atterraggio capaci di atterrare senza problemi e lontano da occhi indiscreti, moduli nn terrestri, ma diretti sempre sul lato scuro, quello che noi non vediamo mai.
Come possiamo capire ci sono molti punti interrogativi, molti più di quelli che potrmmo ipotetizzare in vari mesi di ricerche e domande.
Ma per quello che fin ora mi è chiaro molto probabilmente nei prossimi anni molti di questi punti saranno chiariti dagli eventi che ci toccherà vivere. Io sono qui che cerco di capire il più possibile cosa ci stanno costruendo questi grandi “Maghi” dell’illusione, ma è molto difficile, negli anni ’60-’70 quando le informazioni dei servizi segreti erano questioni molto vitali per gli equilibri politico-militari girava una maniera di dire: ci sono vari modi per nascondere la verità, il primo è quello sovietico “bloccare le fonti all’origine senza scrupoli e con metodo” il secondo quello americano “creare una grossa quantità di informazioni false ed artefatte per ficcarci nel mezzo quella vera”.
Comunque a tutti i S.Tommaso che nn ci credono finchè nn toccano con mano, consiglierei di tenersi ben stretti i loro dubbi, di uomini morti per troppe certezze è piena la storia umana.
Per chi come me nel suo piccolo vuole capire e conoscere quello che si sta’ tramando da più di 50 anni, la mia età, consiglio di darsi un occhio su Youtube – “Project Camelot”, sono diverse pagine dove chiaramente c’è un po’ di tutto, basta rovistare, per iniziare consiglio “Bob Dean Nibiru – da1 a 7″ poi “John Lear – da1 a 3″, ci troverete anche un servizietto sul regista sopracitato ed il film “Barry Lindon”, se poi volete sempre partendo dalla pagina iniziale c’è pure il “Blue Beam Project”, e poi c’è “Zecharia Sitckin” intrerviste e congressi, chiaramente nn tutto il materiale è sottotitolato o tradotto, ma chi ha una base media di inglese può farsi già un’idea. Ecco, per il momento vi lascio alle vostre riflessioni, più o meno colorite, ricordandovi che molte volte la realtà supera di gran lunga la fantasia ed immaginazione. Quindi a tutti i rettiliani che dicono di essere in mezzo a noi posso solo dire:Siamo nella stessa barca, se volete farci credere che siamo inferiori e stupidi è forse solo perchè ci invidiate, del resto è un fatto che nn si sia riusciti ancora a trovare la prova del famoso “anello di congiunzione”, si possono trovare fossili di milioni di anni fa’, ma questo benedetto “homo transictionis” nn si trova, saremo veramente un’esperimento genetico?, forse sì, visto che pare ci siano parecchie entità-persone nella nostra pur breve storia che pare abbiano e continuino a far di tutto per farci tirar fuori il nostro lato più scuro e peggiore, sarà mica perchè siamo riusciti meglio di quanto potessero sperare, perchè temono forse che finalmente possiamo rivendicare la nostra completa autonomia e libertà, per essere quello che dovremmo “esseri di luce”, “fatti ad immagine esomiglianza”….
PS: solo per chi non lo sapesse, tutti i segnali che i nostri comuni sensi recepiscono, in special modo la vista che è la più facile da ingannare, vengono recepiti dalle varie aree del nostro cervello come impulsi chimico-elettrici, niente di più facile da ingarbugliare con le adeguate tecnologie, che ci sono e sono molto più avanti di quello che ci vogliono far credere…. meditate gente, meditate…
A presto, per ora godetevi le vacanze, guardatevi intorno e valutate se secondo voi i segni nn sono già evidenti, la tv nn è solo inganno e deformazione, c’è qualcuno che tifa per noi…yeah.
Scusate la discutibile lungaggine, ma ci tenevo ad essere “quasi chiaro”….Love & Peace…

55. stef - agosto 29, 2010

ciao ragazzi ma secondo voi cè una verità assoluta??
ogni storia è relativa alla nostra mente ? dove sono i rettiliani prima che una coscienza umana (o aliena) nasca ? e dopo la sua morte? il mondo, l’universo , l’omniverso, non sono IDEE che nascono e scompaiono con e nella la coscienza di ognouno di noi (e in generale in quella di ogni essere umano e non)? e poi tornano e rinascere ogni volta che riprendiamo vitalità? o restano in assoluto lì, (fuori dalle menti-coscienze umane e non)?? quindi non è che queste cose esistono se si vogliono fare esistere fino a materializzarle ?? non sarebbe meglio andare al di la delle idee e della materia ? invece di darci dei cretini e degli ignoranti vicendevolmente ? se per un attimo si afferrà il senso della relatività, perchè non lo si prolunga? da quando ho letto quest’intervista mi piace l’idea dei rettiliani tranquilli e mi piacerebbe incontarne …chissaà se anche a lui piacerebbe andare oltre ciao a tutti

56. Luigi - settembre 7, 2010

Premesso che credo nell’esistenza di vita oltre questo pianeta, faccio fatica a credere a tutto ciò che rimane nell’ombra per i motivi più, a mio parere, insensati; come ad esempio la solita tiritera che ogni presunto alieno intervistato ci spiattella: “voi terrestri non potreste capire”. Ok, allora è inutile che rilasciate interviste… a che scopo se non potremmo capire?!? Sono comunque certo che tra tutti gli avvenimenti, gli articoli pubblicati nei più disparati siti internet o giornali, libri o racconti, qualcosa di vero ci sia, ma vai a capire cosa… Finchè non avremo una prova certa di tutto questo, credo sia più che normale stentare a credere. Non vedo il motivo per cui credere a prescindere, non ha senso!
Saluti rettiliani!

57. john5baldwin - settembre 11, 2010

Se hai un problema con il vostro PC è sufficiente visitare questo sito, Si tratta di un tutorial su come ripulire il PC e di uno sviluppo nuovo software Per Previene computer si blocca e accelera PC lento Ed è tutto gratis! Sarà risolvere il tuo problema e risparmio di tempo

58. lourdes - settembre 15, 2010

i rettiliani sono solo demoni che assumono varie
sembianze, vedi grigi, alieni , marziani ecc.
non facciamo fregare dall’inferno che con queste
teorie cercano solo di deviarci per trascinarci
nel tormento eterno dell’inferno.
esiste solo la s.s trinita, l’umanita’ angeli e
demoni tutto il resto non esiste.
lourdesdivinvolere.com

59. Laylina - settembre 16, 2010

Ragazzi, per quanto puo sembrare assurda questa intervista, io vi posso assicurare che trovo delle cose gia lette. Sono di madrelingua tedesca e ho letto un libro di “VAN HELSING” in cui parla di vite su altri pianeti, interviste di persone che hanno incontrato “alieni” e ció che viene raccontato li é similissimo a cio che dice “Lacerta”… Per non dire uguali. Questo mi ha stupito parecchio… Cmq ragazzi aprite gli occhi, noi siamo gia stati sulla luna e arriviamo fino a marte… Perche un altra vita su un altro pianeto non dovrebbe riuscire a venire fin da noi?Forse sono piu sviluppati di noi, anzi lo sono sicuramente. E tra una centina di anni pure noi potremo scoprire altri pianeti. L’universo é immenso!!

umanoide - ottobre 17, 2010

L’universo è infinito ed è matematico che ci siano altre forme di vita, alcune più evolute di noi, altre di meno…ma la storia della rettiliana e dell’evoluzione sotterranea regge veramente poco…cmq sarei ben felice di venire smentito e parlare con un esponente di questa razza…

60. SUPER-MAN 28,5CM - settembre 22, 2010

Si, io sono SUPER-MAN. Vengo da Cripton per le donne! Tutte le donne da questa pianeta sono P****E!

61. SUPER-MAN 28,5CM - settembre 22, 2010

Ragazzi….non credete queste merde. Ci sono alcuni che dicono che hanno visto Gesu e altri angeli. Questo ragazzo dice che ha visto quela gioia. Lo chiedo se hanno fatto quelo tipo atti sessuali. Io sono Christiano, e credo in DIO!!!!

62. Tirex - ottobre 8, 2010

Comunque i rettiliani esistono. Io mi ero fidanzato con un iguana conosciuta al negozio di animali e ho convissuto con lei per diverso tempo. Mi ha lasciato perchè un giorno a pranzo ha trovato una lumaca nell’insalata e dice che glielo messa io per cattiveria. Io non centro, ve lo giuro. Ora sono fidanzato con la lumaca, anche se mi mette spesso le corna.

63. umanoide - ottobre 17, 2010

…ma se sono rettili e quindi a sangue freddo…sono proprio fave a vivere sotto terra…saranno anche evolutissimi…ma così a occhio e croce non mi sembra…

64. 1 - novembre 14, 2010

Il quarto tipo (vedetelo)

65. Nabir-Albar - dicembre 2, 2010

A me, sta’ storia di Lacerta, mi e’ sembrata una stronzata colossale.
Come sempre, non apporta una sola prova, tutte congetture, teorie strampalate e campate in aria, come la bibbia devi credere e basta.
Io rispetto le opinioni di tutti, ma preferisco seguire l’esempio di San Tommaso, “finche’ non vedo, non credo!”.
Tutte queste teorie su complotti ed alieni sono molto interessanti, ma finche’ non ci sara’ almeno uno straccio di prova per corroborarle, rimarranno solo delle teorie.

66. miki - dicembre 6, 2010

ahahhaha ma davvero credete a queste stupidaggini??? ma per favore…l’ignoranza fa brutti scherzi davvero…

67. JaGo - dicembre 14, 2010

Come, dopo due anni e mezzo ancora si sta a replicare a questo post? Oh moderatore, li blocchi questi cacasotto che dicono che sono storie inventate? Lasciali vedere quello che riescono a vedere, se non sono trombati per questo che facciano il loro lavoro in santa pace, dopo tutto c’è bisogno di tutti sulla Terra!

68. francesco prinzi - dicembre 21, 2010

strunz!!!!!

69. francesco prinzi - dicembre 21, 2010

lo strunz è dedicato a miki e nn all’articolo che è veritiero!!!!quindi miki>>>>strunz!!!!

70. adry - gennaio 2, 2011

se l’obiettivo degli extra e mettere l’uomo uno contro l’altro perche si autoannienti il progetto sta andando a meraviglia.Bisogna capire chi innesca questo meccanismo “perverso” e perche.

71. GIL-GALAD78 - febbraio 9, 2011

SE ELIMINI L’IMPOSSIBILE QUELLO CHE RIMANE PER QUANTO IMPROBABILE DEVE ESSERE LA VERITA’.

72. sapere è potere - febbraio 17, 2011

Non ci sono ancora prove certe di queste entità o esseri rettiliani….ma per chi ha bisogno di prove, si vada a leggere il controllo mentale nei regimi , il controllo mentale dei media, e soprattutto il gruppo bilderberg che invece c’è davvero ma di cui non parla nessuno e colui che ha cercato di parlarne tutt’ora vive sotto minaccia…che poi costoro siano alieni o meno non importa, il dato di fatto è che certe elitè governano questo mondo da millenni, ed nel mondo così com’è oggi , non si può negare che si abbia la percezione che ci alziamo tutte le mattine schiavi di un meccanismo mentre pochi ne traggono per se tutti i benefici.
Ci sono prove archeologiche, storiche e documentali schiaccianti a confronto invece di improbabili teorie come quella evoluzionistica sopracitata mai dimostrata,
Prendendo per vero la teoria di Darwin, se noi in appena 2 milioni di anni da scimmia siamo siamo diventati uomini, perchè allora almeno non pensare che in un periodo temporale ancora più ampio e quindi più logico non si siano evoluti anche alcuni rettili sopravvissuti.
Guardano semplicemente canali come discovery channel o nat geo channel essendo talmente evidente molte volte persino i paleontologi sono costretti ad affermare che certi dinosauri…sono ricostruzioni fatte con software al pc che non danno la certezza assoluta di come fossero realmente.
Tutto ciò è per dire che siamo ancora nel medioevo della conoscenza.
Il problema è che per molti è vero ciò che viene ritenuto tale da chi si definisce “ufficiale”, se tutti noi avessimo seguito nel corso dei secoli le “scienze ufficiali”senza porci delle domande, la terra sarebbe ancora piatta e finirebbe alle colonne d’ercole, ma grazie a Dio c’era anche allora qualche “coglione ” che la pensava diversamente ed è anche stato torturato e ridicolizzato per questo ed ora invece e parte della Storia.
Noi siamo qua insultarci sulle briciole di quella che è la verità della nostra reale storia che ci servirebbe ad evolverci davvero.
Invito tutti a guardare il film “il 4tipo”, basato su una storia vera…ed anche a visitare il sito bosnianpyramid.com.
Queste sono solo alcune tracce…poi il resto è tutto visibile per chi ha voglia di leggere e tempo per documentarsi seriamente,il puzzle sulla nostra vera storia si sta lentamente svelando.
I ciarlatani sono dovunque, ma molte prove archeologiche sono visibili viaggiando e visitando musei e siti archeologici per osservare davvero,( vedi la lastra di palenque o semplicmente le piramdi sparse per il mondo)e questo sta già facendo ricredere molti storici che prima negavano e davano dell’ignorante….la verità giace proprio dove la scienza ufficiale dice “non è ancora stato dimostrato” oppure secondo ” fonti ufficiali”…però poi non dimostrano mai nemmeno il contrario.
difficile argomentare in poco spazio, cmq agli scettici posso dire di leggere, e toccare con mano e resterete piacevolmente sorpresi.

73. carlush - marzo 2, 2011

siete degli IDIOTI!

74. chesso - marzo 18, 2011

w la figa!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: